CHIUDI
MENU

Il capitale. Un libro che ancora non abbiamo letto | Kepler-452

Nell’occhio della storia

Il capitale. Un libro che ancora non abbiamo letto | Kepler-452
Nell’occhio della storia
Teatro

Me:06/03/2024, 20:30:00

Teatro Foce
Via Foce 1

I biglietti per lo spettacolo sono esauriti. 

Il Capitale è la storia dell’incontro tra un classico della filosofia, una compagnia di teatro e un gruppo di lavoratori metalmeccanici di una fabbrica occupata. Uno spettacolo sul tempo, sul suo scorrere, su chi lo possiede, su chi lo vende, lo acquista, lo libera.
La loro attenzione si concentra su tre persone in particolare: Iorio, manutentore, Felice, operaio addetto al montaggio, e Tiziana, operaia addetta alle pulizie, che invitano in teatro con loro, a Bologna, per fare insieme uno spettacolo. Comincia così la creazione de Il Capitale, lavoro che racconta della chiusura di una fabbrica tra tante, di cosa succede quando un gruppo di operai decide di tentare di fare la storia, di come per qualche tempo le logiche del Capitale vengano estromesse da un perimetro di spazio, quello di uno stabilimento industriale occupato.

Il capitale. Un libro che ancora non abbiamo letto | Kepler-452

Prezzo

CHF 25.-

Prevendita online: luganolac.ch

Crediti


KEPLER-452
Drammaturgia e regia di Enrico Baraldi e Nicola Borghesi
Assistente alla regia Roberta Gabriele
Con Nicola Borghesi, Tiziana De Biasio, Felice Ieraci e Dario Salvetti
Sound design Alberto Bebo Guidetti
Consulenza tecnico-scientifica su Il Capitale di Karl Marx di Giovanni Zanotti
Produzione Emilia Romagna Teatro ERT / Teatro Nazionale

Durata: 100'

Immagine: fornita dall'organizzatore © Luca Del Pia

Promotore/i

LAC Lugano Arte e Cultura
www.luganolac.ch